Rappresentante dei lavoratori per la sicurezza (R.L.S.)

La figura del RLS – Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza sul Lavoro – è un punto di riferimento per tutti i lavoratori e si occupa di vigilare che la gestione della sicurezza in azienda avvenga nel pieno rispetto delle norme stabilite dal D.Lgs. 81/08.
Questa figura aziendale, che è obbligatori in tutte le aziende, in base alle dimensioni delle stesse cambia la modalità di nomina del rappresentante definita dall’art. 47 del D.Lgs. 81/08:

  • nelle aziende o unità produttive con un massimo di 15 dipendenti il RLS è solitamente eletto dai lavoratori tra di loro
  • nelle aziende o unità produttive che contano più di 15 lavoratori il RLS è eletto o designato sempre dai lavoratori, ma all’interno delle rappresentanze sindacali aziendali

I principali compiti svolti dal RLS comprendono:

  • obbligo di comunicare al datore di lavoro i rischi individuati durante il suo lavoro
  • accesso nei locali aziendali dove si effettuano i lavori;
  • potere di proporre ricorso alle autorità competenti se ritiene che le misure preventive presenti in azienda siano insufficienti a garantire la tutela fisica dei lavoratori
  • consultazione preventiva sulla questione della valutazione dei rischi, della programmazione e della realizzazione della prevenzione aziendale
  • consultazione sulla designazione del responsabile e degli addetti dei servizi di prevenzione
  • ricezione delle informazioni elaborate dal servizio di vigilanza
  • promozione delle attività che attengono le misure di prevenzione per tutelare i lavoratori

L’aggiornamento è obbligatorio.
Le sanzioni previste per la mancata formazione dell’RLS sono:

  • ammenda da 1.315,00 euro a 5.699,20 euro a carico del Datore di Lavoro
  • arresto da 2 a 4 mesi per il Datore di Lavoro

 

 

Lascia un commento

Questo sito fa uso di cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Accettando questa informativa dai il consenso al loro utilizzo. OK Voglio saperne di più

Iscriviti alla newsletter di FormazioneGratuita e segnalaci i corsi che desideri inviando una mail a info@formazionegratuita.com.

Contribuiamo insieme a rendere la conoscenza più accessibile ed equamente distribuita!