"il luogo della formazione gratuita"

Wine Open Day

Wine Open Day
Wine Open Day è una giornata dedicata alla Formazione sul Vino in Salento, organizzata dal Wine Club
Cultori del Vino. La prima edizione di questo evento si terrà Martedì 19 Giugno 2018 a Lecce e si parlerà
dei corsi di formazione sul vino attivi in Salento e delle nuove qualifiche legate al web, enoturismo e social media. 

Cos’è Wine Open Day?
Wine Open Day è una giornata dedicata alla formazione sul vino nel Salento. Con il patrocinio della Delegazione Puglia dell’Associazione Nazionale Le Donne del Vino, l’evento intende fornire una panoramica generale su tutte le opportunità formative attive nella nostra regione, che consentono di acquisire e sviluppare le competenze necessarie per trovare occupazione o diventare più competitivi nell’ambito del vino.
Dalle varie scuole di sommelier e assaggiatori professionisti, passando dalle proposte di formazione sul vino in Inglese ed altri corsi specifici, la giornata dà voce anche alle nuove qualifiche applicate al mondo del vino, mettendo sul palco l’esperienza professionale di esperti dell’ambito del turismo enogastronomico, la comunicazione, il marketing, i social media e le figure di wine blogger e wine influencer.
A fine giornata si terrà una degustazione, gentilmente offerta dalle cantine che hanno aderito all’iniziativa (necessaria registrazione a me@nataliapezzone.com).

Perché parlare di formazione sul vino in Salento?
In Puglia avviene il 14% della produzione italiana di vino, con 8.8 milioni di ettolitri prodotti nel 2016 (+ 20% sul 2015). La superficie vitata è pari a 85.000 ettari, con una resa produttiva il 35% sopra la media italiana. La Puglia è leader nazionale per numero di cantine, 47.901 nel 2010, anno dell’ultimo Censimento dell’Agricoltura ISTAT.
In questo scenario, appare chiaro quanto il settore del vino sia un ambito che vanta la potenzialità di offrire numerose opportunità lavorative, che richiedono tuttavia qualifiche specifiche. Quali sono le opportunità di formazione sul vino attive nel Salento, in grado di erogare queste competenze professionali?
A porsi la domanda è stata una coppia di giovani che, dopo anni di vita all’estero, hanno deciso di rientrare in Italia per dedicarsi al mondo del vino. Si tratta di Natalia Pezzone, esperta WSET di terzo livello e Nicola Centonze, enologo professionista, entrambi fondatori del Wine Cultori del Vino, e oggi promotori di diversi eventi, corsi e attività legate al vino.
“Quando siamo rientrati in Italia nel 2016 abbiamo constatato che in Salento c’erano diverse proposte formative in ambito enologico, ma anche un panorama disarticolato e poco chiaro. Inoltre, le qualifiche internazionali del WSET erano quasi assenti, mentre non c’era nemmeno un corso specifico di inglese sul vino”, spiega Natalia Pezzone, che in meno di due anni ha sviluppato un corso di inglese sul vino insieme a The Hub Lecce, organizzato un corso WSET di secondo livello previsto per settembre a Castello Monaci e, quasi certamente, un terzo livello il prossimo inverno presso le Tenute Rubino.

PROGRAMMA