Operatore Polivalente di Terminal portuale

Tra pochi mesi a Vado Ligure, in provincia di Savona, inizierà il progetto “Welcome on board – Formarsi per competere“, che prevede la formazione gratuita di 20 operatori polivalenti di terminal portuale.

Organizzato dall’agenzia Is.For.Coop in collaborazione con APM Terminals e promosso dalla Regione Liguria, il corso è rivolto a disoccupati fino ai 29 anni di età (non ancora compiuti al momento dell’iscrizione), residenti in Liguria e in possesso almeno di un diploma di scuola secondaria di secondo grado o di una qualifica triennale.

Il programma avrà una durata di 240 ore, di cui 70 di stage in azienda. Al suo termine, APM Terminals ha garantito l’assunzione di almeno il 30% degli iscritti (6 su 20), che andranno a lavorare sugli straddle carriers (“gru a cavaliere”) del cantiere di Vado Ligure per la movimentazione dei contenitori, nel terminal attualmente in fase di completamento e la cui apertura è prevista per il 12 dicembre prossimo.

PAGINA DEL CORSO