Green Public Procurement- Acquisti verdi per le imprese


La Commissione europea definisce il Green Public Procurement (GPP) come “… l’approccio in base al quale le Amministrazioni Pubbliche integrano i criteri ambientali in tutte le fasi del processo di acquisto, incoraggiando la diffusione di tecnologie ambientali e lo sviluppo di prodotti validi sotto il profilo ambientale, attraverso la ricerca e la scelta dei risultati e delle soluzioni che hanno il minore impatto possibile sull’ambiente lungo l’intero ciclo di vita”. Con il nuovo Codice Appalti, il GPP è diventato obbligatorio per la P.A. e, per partecipare agli appalti, le imprese devono ripensare beni e servizi in chiave green

Obiettivi del corso

Il corso ha l'obiettivo di fornire gli strumenti per gli acquisti verdi a giovani fino a 29 anni. I partecipanti apprenderanno nozioni e strumenti per la redazione di capitolati d’appalto e offerte economiche nell’ambito del Green Public Procurement.
Verranno trattati i seguenti temi:

  • appalti e contratti
  • aspetti ambientali e certificazioni
  • GPP e criteri ambientali minimi 
  • redazione di appalti e offerte green
  • sicurezza
  • esercitazione (16 ore, redazione di un capitolato d’appalto, di un contratto e di un’offerta economica)

Al termine delle lezioni, il soggetto promotore organizzerà una giornata di incontri individuali con P.A., imprese e operatori che valuteranno i profili professionali per un eventuale inserimento in tirocini extra-curriculari di tre mesi (con indennità mensili da € 300,00 a € 500,00), nell’ambito del progetto “CO-Mantova – Economia collaborativa e innovazione per l’inclusione socio-lavorativa”, finanziato da Fondazione Cariverona.

PAGINA DEL CORSO

 

Lascia un commento

Questo sito fa uso di cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Accettando questa informativa dai il consenso al loro utilizzo. OK Voglio saperne di più

Iscriviti alla newsletter di FormazioneGratuita e segnalaci i corsi che desideri inviando una mail a info@formazionegratuita.com.

Contribuiamo insieme a rendere la conoscenza più accessibile ed equamente distribuita!