Tecnico turistico del diporto

Il corso è  finanziato con le risorse del POR FSE TOSCANA 2014 - 2020.

Obiettivi
Il percorso è finalizzato all’inserimento lavorativo e si propone di formare una professionalità in grado di svolgere attività di accoglienza e informazione a diportisti e passeggeri di navi traghetti e da crociere, nonché in porti turistici all’interno dei quali potrà effettuare operazioni di ormeggio e/o disormeggio.

Sbocchi occupazionali
In genere opera all'interno di porti turistici e porti passeggeri. Si rapporta direttamente con la clientela, nonché con altri operatori operanti nel porto o nell'ambito dei servizi turistici, ristorativi ed alberghieri.

Requisiti minimi di accesso

  • Maggiore età, disoccupati, inoccupati, inattivi iscritti a uno dei Centro per l’Impiego ai sensi della normativa vigente
  • I cittadini extracomunitari devono essere in possesso di regolare permesso di soggiorno in corso di validità
  • Titolo di istruzione secondaria superiore o almeno 3 anni di esperienza lavorativa nell’attività professionale di riferimento.

Certificazione Finale
Attestato di Qualifica professionale per “Tecnico della gestione dell'accoglienza ai passeggeri porti/diporti e dell'informazione e promozione dei servizi del porto turistico, porto passeggeri e del territorio locale".


PAGINA DEL CORSO