Tecnico di laboratorio biochimico e microbiologico

II corso è interamente gratuito, finanziato con le risorse del POR FSE TOSCANA 2014 - 2020 e rientra nell'ambito di Giovanisì (www.giovanisi.it), il progetto della Regione Toscana per l'autonomia dei giovani".

Il corso ha l’obiettivo di formare un tecnico, che opera nell’ambito dei laboratori di ricerca e sviluppo delle aziende del settore; assiste gli specialisti conducendo test ed analisi finalizzate alla verifica e alla valutazione della composizione chimica, fisica, biologica e microbiologica di acque, prodotti naturali o industriali. Si relaziona e interagisce con i settori Sviluppo Tecnologico e Produzione attivandosi nelle fasi di controllo dei campioni e lotti da utilizzare. Trova occupazione in aziende settore chimico e in laboratori di analisi.

Il progetto è rivolto a 12 partecipanti i cui requisiti minimi sono la maggiore età, essere inattivi, inoccupati e disoccupati. Per la figura di tecnico necessita il titolo di studio di istruzione secondaria superiore o almeno 3 anni di esperienza lavorativa nell’attività professionale di riferimento.

i partecipanti che avranno frequentato almeno il 70% del monte ore complessivo e almeno il 50% delle ore di stage e che avranno raggiunto la sufficienza a ogni prova finale, punteggio minimo di 60/100, in ciascuna singola unità formativa saranno ammessi a sostenere l’esame finale di fronte a una commissione nominata dalla Regione Toscana. A coloro che supereranno con successo l’esame finale sarà rilasciato l’attestato di qualifica professionale della Regione Toscana relativo alla figura professionale di TECNICO DELLO SVOLGIMENTO DI ATTIVITÀ DI LABORATORIO BIOCHIMICO E MICROBIOLOGICO. Coloro che non avranno i requisiti di accesso all’esame finale o che non supereranno le prove per l’ottenimento della certificazione finale, potranno conseguire una “dichiarazione degli apprendimenti” e/o certificazione delle competenze.

PAGINA DEL CORSO