Sarto teatrale

Finanziato dalla Regione Marche con D.D.P.F. n.617 del 23/10/2017 POR MARCHE FSE 2014-2020 – Asse 1, PI 8.1, RA 8.5 e Asse 3, PI 10.3, RA 10.3 - Codice Siform 201829

Figura professionale

La figura professionale dovrà essere in grado di realizzare costumi per spettacoli teatrali, basandosi sulle indicazioni e sui disegni del costumista, affiancandolo nella scelta dei materiali e delle stoffe da usare. In occasione dell’allestimento di un nuovo spettacolo dovrà avere la capacità tecnica di decodificare il bozzetto preparato dal costumista ed elaborarne i tessuti e i materiali, adattarlo alle misure degli attori, preparare il cartamodello, fare la tela di prova fino alla prova costume ed infine realizzare il costume.

Entro 12 mesi dalla data di conclusione delle attività progettuali, salvo eventuali proroghe opportunamente motivate ed autorizzate, dovrà essere assicurato un adeguato inserimento lavorativo di almeno il 40% degli allievi disoccupati.

Titolo rilasciato

Agli allievi che frequenteranno almeno il 75% delle ore di corso e che avranno superato gli esami finali verrà rilasciato un attestato di qualifica di II° livello “SD1.60 – OPERATORE DI SARTORIA TEATRALE” valido ai sensi della L 845 /1978.

Destinatari e Requisiti

N. 15 allievi, più eventuali n. 3 uditori, di cui almeno 50% donne e almeno 40% disoccupati, inoccupati e occupati residenti o domiciliati nella Regione Marche, in possesso del diploma di scuola secondaria di secondo grado.

Durata corso: 400 ore (86 ore teoria, 186 ore pratica, 120 ore tirocinio, 8 ore esame finale).

Periodo di svolgimento: luglio 2018 – febbraio 2019.

Sede corso: Corridonia (MC).

Sede tirocinio: Jesi (AN).

Misure di accompagnamento

A coloro che supereranno il 75% delle presenze, calcolato sul monte ore totale, verrà corrisposta per le sole ore di aula, una indennità oraria pari a 0,4 €/ora per gli uomini e 0,5 €/ora per le donne. Per ciascuna giornata formativa della durata di almeno 6 ore si riconoscerà all’allievo un buono pasto del valore di 5,00 €.

Presentazione delle domande

La DOMANDA DI ISCRIZIONE potrà essere inviata tramite

  • posta raccomandata A/R a Fondazione Pergolesi Spontini, largo Degrada 5, 60035 Jesi (AN) oppure
  • e-mail a formazione@fpsjesi.com oppure
  • consegnata a mano completa di curriculum vitae, fotocopia documento di riconoscimento,

entro e non oltre il 30/06/2018 (farà fede il timbro postale).

Selezione

Nel caso in cui il numero delle domande pervenute sia maggiore dei posti disponibili saranno effettuate prove di selezione. I candidati, per essere ammessi alle attività formative, dovranno aver conseguito un punteggio minimo di 60/100.

SCHEDA INFORMATIVA

BANDO

Lascia un commento

Iscrivetevi alla nostra newletter e seguite la nostra pagina Linkedin !


Informazioni sui cookie presenti in questo sito

Questo sito utilizza cookie tecnici e statistici anonimi, necessari al suo funzionamento. Utilizza anche cookie di marketing, che sono disabilitati di default e vengono attivati solo previo consenso da parte tua.

Per saperne di più x