Fare rete per un business di successo

Fare rete e sviluppare nuove relazioni dentro e fuori l’azienda, una formula che apre la strada ai migliori risultati professionali. E per scoprire come farlo al meglio arriva "Aggregazioni informali e nuovi modelli di business al plurale", il workshop gratuito e aperto a tutti che CNA Vicenza propone lunedì 7 maggio dalle 18 nella propria sede territoriale di via Zampieri 19, Vicenza.

Destinatari del workshop sono titolari d’impresa, soci, collaboratori e dipendenti.

Il workshop, promosso in collaborazione con Ecipa e finanziato dal Fondo Sociale Europeo, rappresenta un’ulteriore tappa di Rose’n’Blue, il percorso gratuito che CNA Vicenza ha proposto a donne dipendenti o titolari d’azienda interessate a migliorare le proprie competenze secondo i nuovi business standard richiesti dal mercato. Un progetto vincente, che in meno di due anni ha registrato numeri record, con 8 edizioni, più di 250 ore frontali di formazione qualificata tra teorie e laboratori pratici di gestione del business, e oltre 100 donne partecipanti dai 24 ai 60 anni, di fronte a un team di 10 esperti formatori provenienti dal mondo dell’impresa, del managing e della finanza.

Il workshop

Una serata dinamica e interattiva, pensata come una carrellata di speech, con docenti di grande esperienza e professionisti dei più diversi settori di gestione d’impresa. Obiettivi principali: capire come costruire e gestire i processi di aggregazione informale – sfruttando in maniera efficace quei gruppi che, costituendosi in modo “spontaneo” all’interno dell’impresa, condizionano relazioni e processi – e imparare a gestire l’azienda in maniera innovativa, attraverso un management che sappia governare dinamiche interpersonali, ambizioni, motivazione.

Ad alternarsi al tavolo dei relatori saranno Tiziana Busato – esperta di protocolli internazionali, cerimoniale e galateo – Maria Serena Businarolo – esperta in tema di comunicazione efficace, insegnante e coach certificato metodo Hay – e Monica Cristanelli – Responsabile Coordinamento Territoriale Prodotti e Segmenti Intesa Sanpaolo. Coordinerà l’incontro, Stefano Schiavo – esperto in marketing strategico, organizzazione aziendale e lean thinking. Tra i temi che verranno approfonditi, si parlerà di sviluppo di reti organizzative; buone pratiche nelle interazioni web; segreti della comunicazione empatica e interpersonale; processi di innovazione nelle aziende al femminile e valorizzazione del capitale umano.

«Questa iniziativa punta ad allargare il progetto Rose’n’Blue, declinandolo in chiave diversa e allargando la partecipazione a tutti – sottolinea Cinzia Fabris, Presidente di CNA Vicenza. L’intento è duplice: aprire gli occhi sull’evoluzione delle dinamiche che caratterizzano il mondo del lavoro, e fornire gli strumenti e le capacità necessarie per affrontare in maniera vincente il cambiamento. E le associazioni come CNA, in questo senso, hanno un ruolo decisivo: da un lato, fungendo da struttura portante e sistema di riferimento, e dall’altro, supportando le persone e le imprese nei propri percorsi di crescita e di sviluppo».

«Comunicare, relazionarsi nel modo corretto, saper gestire le dinamiche complesse che nascono all’interno dell’impresa, ma anche tra l’azienda e i suoi interlocutori, sono chiavi indispensabili per l’imprenditore, e per tutti coloro che intendono approcciare un contesto lavorativo con successo – ribadisce Elisabeth Sarret, Presidente CNA Impresa Donna Vicenza –. Con Rose’n’Blue, tra le tante cose, abbiamo imparato a fare rete in maniera professionale, in ottica di business. Il workshop di lunedì vuole essere non tanto una chiusura del percorso formativo, ma una sorta di conferma dell’importanza che le giuste competenze rivestono all’interno dei contesti in cui tutti oggi siamo immersi. Competenze che vanno apprese e coltivate».

ISCRIZIONE

 

 

Lascia un commento

Iscrivetevi alla nostra newletter e seguite la nostra pagina Linkedin !


Informazioni sui cookie presenti in questo sito

Questo sito utilizza cookie tecnici e statistici anonimi, necessari al suo funzionamento. Utilizza anche cookie di marketing, che sono disabilitati di default e vengono attivati solo previo consenso da parte tua.

Per saperne di più x