Big Data, nuove competenze per nuove professioni

Operazione Rif. PA 2018-9495/RER approvata con DGR n° 633 del 2 maggio 2018 e co-finanziata dal Fondo Sociale Europeo PO 2014-2020 Regione Emilia-Romagna

L’innovazione tecnologica e la digitalizzazione dell’informazione sono sempre più pervasive nella vita delle persone, sia nella sfera privata, sia in quella sociale che lavorativa. Siamo ormai abituati a dispositivi più o meno intelligenti (e automatizzati) che memorizzano tutti i nostri dati, si sostituiscono alle attività lavorative umane e suggeriscono o prendono decisioni al posto nostro.
L’insieme di questi dati, che ha preso l’espressione di “Big Data”, indica un insieme di informazioni talmente ampio da non essere archiviabile attraverso i comuni sistemi hardware e tipicamente generati da processi digitali eterogenei, con formati strutturati (database), ma molto più di frequente non strutturati (video, immagini, post sui social). Stiamo assistendo a una rivoluzione che non è solo tecnologica, ma anche antropologica. I cambiamenti che sono in atto nella società moderna non sono riconducibili solo alle “macchine”, ma hanno a che fare con la persona e con il suo rapporto con le tecnologie.

OBIETTIVO DEL PROGETTO

L’obiettivo del progetto è lo sviluppo di conoscenze e competenze che permettano alle persone con alto livello di istruzione in ogni area disciplinare di divenire soggetti capaci di dare senso, di creare nessi logici, elaborare giudizi di sintesi e trasformare i dati in informazioni ad alto valore aggiunto e diffonderlo all’interno delle organizzazioni in cui lavoreranno e vivranno.

Ogni partecipante potrà iscriversi a più corsi (fino ad un massimo di 500 ore) creando il proprio piano formativo individuale.

DESTINATARI E REQUISITI DI ACCESSO

N. 12 giovani in possesso di una laurea triennale o magistrale o una laurea a ciclo unico, conseguita da non più di 24 mesi, residenti o domiciliati in Regione Emilia Romagna in data antecedente l’iscrizione alle attività.
Il progetto è particolarmente rivolto a soggetti con formazione di tipo tecnico-scientifico, in particolare in ambito informatico (Ingegneria informatica/telecomunicazioni).
In particolare le competenze raccomandate in ingresso sono:
• un livello base di gestione server e cloud
• un livello base di gestione Data Base (SQL, noSQL)
• un livello base di programmazione Java

PAGINA DEL PROGETTO