Ricucire l'anima, raccontarsi per scoprire l'infinito dentro di sé

Prosegue con un nuovo appuntamento il calendario di eventi organizzato da Associazione Armonia di Rovereto, Filo di Arianna. L’ospite del nuovo incontro divulgativo di approfondimento è Erica Francesca Poli, medico psichiatra, psicoterapeuta e counselor. 

Sulla falsariga della sua ultima pubblicazione, Erica Francesca Poli incontra il pubblico martedì 18 maggio alle ore 18.30 nella forma online di webinar su piattaforma Zoom. L’incontro è gratuito ma è richiesta la prenotazione sul sito di Associazione Armonia.

Frutto di anni di pratica clinica e ricerche in ambito di psicologia e neuroscienze, Erica Francesca Poli propone le sue analisi e inaugura una nuova forma creativa di cura che mette al centro l’anima delle persone, o meglio quel sentire che coniuga intelletto con emozione e inconscio. Nel metodo riscontrato la Poli intreccia medicina, narrativa, arte, filosofia, scienza e mistica.

Ricorrendo a immagini e sogni, la Poli propone quello potrebbe definirsi un percorso di autoterapia, che passa attraverso le storie narrate nel libro da cui trae spunto per l’incontro. Ogni storia infatti, delle sette narrate nel testo, ha l’intento di ispirare una trasformazione attraverso la via dell’immaginario, dei simboli e dell’emozione.

“Sono sette - dice la Poli - le tappe evolutive che paiono irrinunciabili per l’essere umano, sette appuntamenti con altrettanti snodi della vita, altrettanti passaggi di coscienza, altrettanti bisogni fondamentali.” Un richiamo agli archetipi e un viaggio, attraverso la narrazione, di riscoperta di se ma anche di analisi e riflessione sulle pulsioni più profonde che ci destabilizzano ma al contempo ci appartengono e ci tratteggiano per ciò che noi siamo.

Ecco che il raccontarsi e narrarsi permette di riflettersi e riflettere , al contempo il confrontarsi con le storie altrui permette di chiarire anche la propria. Solo guardando in faccia e facendo i conti con le ferite dell’anima si può guarire e la guarigione è un passaggio da una condizione di malessere ad un’altra di benessere.  

 

 

 

Lascia un commento

Iscrivetevi alla nostra newletter e seguite la nostra pagina Linkedin !


Informazioni sui cookie presenti in questo sito

Questo sito utilizza cookie tecnici e statistici anonimi, necessari al suo funzionamento. Utilizza anche cookie di marketing, che sono disabilitati di default e vengono attivati solo previo consenso da parte tua.

Per saperne di più x