Cambiare i paradigmi dell’educazione, la maieutica come approccio formativo

Cambiare i paradigmi dell’educazione: la maieutica come approccio formativo per lo sviluppo del potenziale umano.

Educazione, formazione e sviluppo, interpretate in chiave maieutica, allenano il dialogo interiore e l’autodeterminazione dell’individuo, facendo scoprire dentro di sé le risposte e la mobilità del proprio potenziale.

Programma:

  • Presentazione - Elisabetta Pezzetta (Organizzatrice del convegno e coordinatrice di attività formative)
  • Saluto Club per l’UNESCO di Udine - Dott.ssa Renata Capria D’Aronco (Presidente del Club per l’UNESCO di Udine)
  • “Una finestra sull’infanzia: osservo per comprendere, comprendo per riflettere” - Dott.ssa Alcea Giuliana De Agostini (Insegnante, Psicologa educativa, Psicopedagogista e ideatrice di Ologea Centro Formazione, Educazione e Didattica)
  • “Senza dunque che nessuno gli insegni…: isole, luci e rifugi” - Dott. Krishna Del Toso (Filosofo, Formatore e Consulente per la nuova e piccola impresa)
  • “La crisi di autogoverno dell'adolescente e lo sviluppo delle sue potenzialità attraverso il Coaching” - Dott.ssa Valentina Ambrosi (Docente, Life Coach, Teen Coach iscritta ad AICP – Associazione Italiana Coach Professionisti)
  • “Le potenzialità del corpo consapevole: percorso di identità attraverso la percezione fisica e il movimento” - Dott. Luca Fontanini (Fisioterapista, Chinesiologo, Specialista in Fisioterapia dello Sport, ideatore di FISIOALFA Philosophy of Health®)
  • Conclusioni 

Referente: Elisabetta Pezzetta (elisabetta.pezzetta@gmail.com)

 

 

 

 

 

 

 


 

Lascia un commento

Iscrivetevi alla nostra newletter e seguite la nostra pagina Linkedin !


Informazioni sui cookie presenti in questo sito

Questo sito utilizza cookie tecnici e statistici anonimi, necessari al suo funzionamento. Utilizza anche cookie di marketing, che sono disabilitati di default e vengono attivati solo previo consenso da parte tua.

Per saperne di più x