Progetto POSEIDON - Professionalità progettuali e manageriali del settore nautico

Il Consorzio FORMETICA, in partenariato con FONDAZIONE ITS PER LA MOBILITÀ SOSTENIBILE, I.S.Y.L. ITALIAN SUPER YACHT LIFE, Istituto Istruzione Superiore Galilei-Artiglio e con NA.VI.GO. S.C. A R.L, gestisce i seguenti percorsi formativi finanziati dal Por FSE approvato con approvato con DD n. 5133 del 05/04/2018.

OBIETTIVO

La finalità generale del progetto POSEIDON è quella di contribuire alla fase positiva che il settore della nautica da diporto sta attraversando, introducendo nelle imprese nuove professionalità legate a due figure che ricoprono ruoli progettuali e manageriali.

FIGURA 1: Responsabile della programmazione dei lavori, della elaborazione del piano di approvvigionamento e del controllo del piano di produzione nel settore nautico - Project manager della nautica

FIGURA 2: Tecnico della progettazione e del disegno di interni ed esterni di imbarcazioni e del montaggio e ripristino di allestimenti nautici

REQUISITI E SELEZIONE DEI DESTINATARI

Sono previsti requisiti specifici esplicitati nel bando per la selezione dei partecipanti in relazione ai singoli corsi ai quali si aggiungono gli altri previsti dall’Avviso regionale, ovvero di essere inattivi, inoccupati o disoccupati.
I corsi sono a numero chiuso: qualora il numero delle domande superi quello dei posti previsti si procederà a selezione tramite criteri oggettivi di valutazione. Nel caso in cui non venisse raggiunto il numero prefissato le iscrizioni proseguiranno fino al raggiungimento del numero massimo.

PROVE FINALI E CERTIFICAZIONE RILASCIATA

Esame costituito da una prova scritta, una pratica o simulazione e da un colloquio finale - Con l’idoneità con qualifica di livello 4 EQF.

FIGURE PROFESSIONALI

CORSO 1)

Descrizione
Il “Responsabile della programmazione dei lavori, della elaborazione del piano di approvvigionamento e del controllo del piano di produzione nel settore nautico - Project manager della nautica” costituisce da anni un profilo necessario ma difficile da reperire nel mercato del lavoro. Questa figura professionale è responsabile delle fasi operative del processo di costruzione delle unità da diporto o di aree di fornitura: lo si conosce generalmente con il termine “capocommessa”. Egli si occupa pertanto delle interazioni tra i diversi fornitori, il cantiere e dove necessario con l'armatore, rispondendone in termini di qualità, tempi e ove richiesto di costi. Gestisce l'organizzazione dei lavori a bordo, ottimizzando l'impiego del personale addetto alla commessa interno e/o esterno, organizzando, proponendo e controllando le aziende della fornitura quali vengono appaltate specifiche lavorazioni.

Durata
540 ore complessive di cui 378 ore di formazione e 162 ore di stage in azienda.

CORSO 2)

Descrizione
La figura professionale del “Tecnico della progettazione e del disegno di interni ed esterni di imbarcazioni e del montaggio e ripristino di allestimenti nautici” prevede la capacità di intervenire nel design d'interni ed esterni delle imbarcazioni e di applicare le tecniche e gli strumenti della progettazione navale al design più innovativo, di seguire un progetto di interior design nei suoi vari aspetti - dall'ideazione ai disegni esecutivi fino alla concreta realizzazione in cantiere - interpretando istruzioni specifiche di lavorazione e disegni esecutivi nonché le normative inerenti il sistema di qualità.

Durata
640 ore complessive di cui 448 ore di formazione e 192 ore di stage in azienda.

PAGINA DEI CORSI

 

 

 

Lascia un commento

Questo sito fa uso di cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Accettando questa informativa dai il consenso al loro utilizzo. OK Voglio saperne di più

Iscriviti alla newsletter di FormazioneGratuita e segnalaci i corsi che desideri inviando una mail a info@formazionegratuita.com.

Contribuiamo insieme a rendere la conoscenza più accessibile ed equamente distribuita!